ULTIM'ORA

Lettura in corso:

L'ultima scalata di Bartali, "Giusto tra le nazioni"


Sport

L'ultima scalata di Bartali, "Giusto tra le nazioni"

Gino Bartali ha un nuovo titolo nel suo palmarès: quello di “Giusto tra le nazioni”. A dare questo riconoscimento alla leggenda del ciclismo scomparsa 13 anni fa, Yad Vashem, il sacrario della memoria di Gerusalemme.

Ginettaccio, tre volte vincitore del Giro d’Italia, due del Tour de France ed eterno rivale di Fausto Coppi, ha infatti salvato decine di vite, durante la Seconda Guerra Mondiale. Nascondendo documenti falsi nei tubi del telaio della sua bicicletta e usando come scusa il fatto che si stesse allenando, il ciclista toscano faceva da corriere, tra Firenze e Assisi, regalando una nuova identità agli ebrei perseguitati in Italia, in quel periodo buio.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

Sport

Di Canio esonerato dal Sunderland, al suo posto Mancini o Di Matteo?