ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Elezioni in Germania, la Merkel ha convinto tutti

Lettura in corso:

Elezioni in Germania, la Merkel ha convinto tutti

Dimensioni di testo Aa Aa

“Tutti nani, tranne la mamma”, titola in prima pagina il Berliner Kurier.

La mamma in questione (in tedesco “Mutti”, nomignolo con cui è nota tra sostenitori e avversari) è naturalmente Angela Merkel, che esce vincitrice dalla tornata elettorale tedesca oscurando in tutto e per tutto i candidati degli altri partiti.

“Il più grande trionfo della Merkel”, apertura del tabloid Bild, è ancora più evidente se si raccolgono i giudizi espressi dalle persone per le strade di Berlino.

“Ha gestito la crisi dell’euro molto bene, a mio avviso”, dice un uomo. “So che tanti la vedono in maniera critica, ma penso che la cosa sarebbe potuta andare molto peggio”.

“Per la Merkel, personalmente, è andata benissimo”, commenta un altro. “La campagna elettorale era concentrata completamente su di lei e la gente sembra aver apprezzato”.

“Naturalmente se lo merita, sta portando avanti delle buone politiche – aggiunge una signora – Ha creato lavoro, specialmente per i più anziani che non riuscivano a ottenere un impiego perché non erano più richiesti”.

“Ha lavorato e ha raggiunto dei risultati, non c‘è molto di cui lamentarsi”, sostiene un passante. “Almeno fino ad ora, nessun problema degno di nota”.

“È un grande successo personale per la cancelliera, in apparenza perché ha davvero toccato le corde giuste nel Paese”, conclude il corrispondente di Euronews Olaf Bruns. “A sorprendere è il fatto che, persino nei distretti di Berlino dove il suo partito, la CDU, non ha la maggioranza, sono in tanti a mostrare il loro rispetto”.