ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia. Davanti ai giudici il killer del rapper antifascista

Lettura in corso:

Grecia. Davanti ai giudici il killer del rapper antifascista

Dimensioni di testo Aa Aa

Prima comparizione davanti ai giudici per Giorgos Roupakias il militante del gruppo neonazista greco Alba Dorata accusato dell’omicidio del rapper antifascista Giorgios Fyssas.
Roupakias è reo confesso. Martedi sera al termina di un’accesa discussione ha agredito il rapper sferrandogli due coltellate al cuore risultate letali.

Oggi ad Atene si è tenuta una nuova manifestazione antifascista.

“Ancora una volta – afferma un membro del partito di sinsitra Syriza – la gente scende in piazza per dire no al fascismo e per opporsi alle azioni criminali dei neonazisti. Alba Dorata poco lontano da qui distribuisce cibo solo ai cittadini greci. Si tratta di razzismo allo stato puro”.

Migliaia di persone giovedi hanno partecipato ai funerali del giovane tenutisi al Pireo. La tensione nel paese è alta: episodi di intolleranza e razzismo scuotono la cronaca mentre la crisi economica colpisce ampie fasce della popolazione.
Il governo ha promesso che agirà per contrastare il fenomeno del neonazismo attraverso l’inasprimento delle pene e un controllo stretto sulle attività dei membri dei gruppi estremisti