ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Germania: speranze e obiettivi dei partiti minori


Germania

Germania: speranze e obiettivi dei partiti minori

Dietro alle due corazzate, quella cristiano democratica e quella dell’SPD, ci sono gli altri partiti che a seconda della coalizione che si formerà potrebbero approdare al governo.
I liberali, come ha ripetuto il capolista Rainer Bruederle, si considerano indispensabili:
“L’unica alternativa all’attuale coalizione cristiano- liberale è una coalizione rosso-verde con un tipo come Gabriel alla cancelleria e con Trittin alle finanze e magari Gysi agli esteri. Vi rassicuro questa ipotesi non si realizzerà”.

I Verdi indeboliti da scelte discutibili in campagna elettorale e vecchie imbarazzanti posizioni su temi caldi come la pedofilia si presentano agli elettori divisi al loro interno. Restano pero’ gli alleati designati della SPD in un’ipotetica coalizione rosso verde.
Fuori dai giochi a sinistra invece pare la Linke con la quale Steinbruck assicura di non volersi alleare.
Gregor Gysi, lo storico leader della formazione di sinistra pero’ crede ancora al potere di influenza che il suo partito puo’ avere sull’SPD:
“Il modo migliore per spingerli a sinistra – ha spiegato Gysi nel suo comizio berlinese – è votare per noi”.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

La Corea del nord blocca le riunioni di ricongiungimento familiare