ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scontri in Cisgiordania tra militari israeliani e diplomatici europei

Lettura in corso:

Scontri in Cisgiordania tra militari israeliani e diplomatici europei

Dimensioni di testo Aa Aa

Soldati israeliani si sono scontrati con un gruppo di diplomatici europei in Cisgiordania. L’episodio è avvenuto dopo il sequestro di aiuti destinati alle famiglie palestinesi di Khirbet al-Makhul, le cui abitazioni sono state distrutte lunedì in seguito alla decisione di un tribunale dello Stato ebraico, secondo cui gli occupanti non avrebbero avuto regolari permessi. Una diplomatica francese è finita a terra negli scontri e appena rialzata ha colpito un militare.

I residenti del villaggio di Khirbet al-Makhul si sono rifiutati di andarsene: “Quello che è successo fa parte della politica israeliana volta a evacuare i residenti e costruire un insediamento israeliano e accampamenti militari – dice uno di loro -. Queste terre appartengono a delle persone, esistono i certificati. Sono su queste terre da decenni”.

Khirbet al-Makhul è il terzo villaggio beduino in Cisgiordania a essere distrutto da agosto. I palestinesi accusano le autorità israeliane di appropriarsi progressivamente della propria terra a favore dei coloni. Quello degli insediamenti resta uno dei nodi più complessi del processo di pace in Medio Oriente.