ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iran, Rohani rilancia il negoziato sul nucleare: mai una bomba atomica

Lettura in corso:

Iran, Rohani rilancia il negoziato sul nucleare: mai una bomba atomica

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Iran non costruirà mai una bomba atomica e l’attuale governo di Teheran ha la piena autorità per negoziare un accordo con l’Occidente. Le parole pronunciate dal presidente iraniano Hassan Rohani, durante un’intervista con la tv americana Nbc, segnalano un cambio di tono rispetto all’epoca di Ahmadinejad.

Pressato dalle sanzioni internazionali, il nuovo governo della Repubblica islamica potrebbe aver deciso di adottare un approccio più costruttivo nel negoziato sul controverso programma nucleare iraniano.

Un’impressione confermata da un’ulteriore segnale di apertura: la liberazione dell’avvocatessa per i diritti umani, Nasrin Sotoudeh, e di altri dieci prigionieri politici.

Arrestata nel 2010, Sotoudeh era stata condannata a trascorrere sei anni in carcere per aver messo a repentaglio la sicurezza nazionale. Durante la sua detenzione, le è stato impedito qualunque contatto con i suoi famigliari e con il mondo esterno: condizioni che ha denunciato con uno sciopero della fame.

Ora che è tornata in libertà, ha affermato di voler continuare a battersi per cambiare il sistema giudiziario.