ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fukushima: Abe vuole smantellare tutti i reattori

Lettura in corso:

Fukushima: Abe vuole smantellare tutti i reattori

Dimensioni di testo Aa Aa

Smantellare i reattori di Fukushima. Il premier giapponese Shinzo Abe visita la centrale nucleare devastata dallo tsunami dell’11 marzo 2011 e chiede alla società che gestisce l’impianto di includere nel piano di risanamento anche i reattori 5 e 6, danneggiati solo parzialmente.

Il governo ha fissato una tabella di marcia per smaltire entro il 2020 l’accumulo dell’acqua contaminata, ordinando alla Tepco di risolvere il problema delle perdite.

“Il governo è impegnato direttamente per risolvere il problema e procedere allo smaltimento dell’acqua contaminata – ha detto Abe – Io stesso mi sento responsabile in prima persona “.

Il programma prevede di risolvere l’emergenza delle fughe d’acqua entro marzo 2014.

Abe ha spiegato che entro marzo 2015, invece, la Tepco stanzierà l’equivalente di circa 7,7 miliardi di euro per le operazioni di bonifica. Una cifra uguale a quella già impegnata per mettere in sicurezza l’impianto nella fase di emergenza.