ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I più ricchi secondo Forbes: Gates primo, Zuckerberg il più giovane

Lettura in corso:

I più ricchi secondo Forbes: Gates primo, Zuckerberg il più giovane

Dimensioni di testo Aa Aa

Cinque anni dopo il crollo di Wall Street i ricchi del pianeta sono ancora più ricchi. La classifica annuale stilata dalla rivista “Forbes” dei 400 cittadini più ricchi d’America non lascia spazio a equivoci.

Almeno per chi vive a nove zeri, la crisi è già passata da tempo, grazie agli sviluppi sul mercato azionario e immobiliare: il minimo per essere ammessi nella lista è tornato a livelli pre-2008, quasi un miliardo di euro, e il totale combinato dei patrimoni tocca i 1500 miliardi.

Al primo posto, con 54 miliardi di euro, regna incontrastato ormai da vent’anni il fondatore di Microsoft Bill Gates. Medaglia d’argento e di bronzo rispettivamente per Warren Buffett e Larry Ellison di Oracle.

La palma del più giovane in classifica va a “Mister Facebook” Mark Zuckerberg, con i suoi 14 miliardi e i suoi ventinove anni. Per trovare il più anziano, si scende al 193esimo posto: “solo” due miliardi di euro per il novantottenne patriarca della famiglia Rockefeller.

Se si parla di famiglia, però, è quella degli eredi del fondatore della catena Wal-Mart a dominare la lista: ben quattro membri della famiglia Walton campeggiano tra le prime dieci posizioni con quasi 25 miliardi di euro a testa.

Si consoli, però, chi ancora crede nella possibilità di salire la scala sociale grazie ai frutti del proprio sudore: secondo le statistiche, la grande maggioranza dei miliardari di Forbes, 273 “paperoni”, la propria fortuna se la sono guadagnata da soli.