ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Al via la nuova stagione di Champions League

Lettura in corso:

Al via la nuova stagione di Champions League

Dimensioni di testo Aa Aa

Martedi’ sera si apre la nuova stagione di Champions League, con i primi otto match. Il Manchester United riceverà all’Old Trafford il Bayer Leverkusen, in una delle sfide piu’ interessanti della serata. I Red Devils, allenati per la prima volta in Europa da David Moyes, cercheranno subito i tre punti, in un girone tra i piu’ tosti di questa prima fase.

“Credo che il nostro sia un gruppo abbastanza difficile”, spiega il tecnico scozzese. “Abbiamo uno dei top team tedeschi, un ottimo Real Sociedad e, inoltre, dobbiamo andare a Donetsk a sfidare lo Shakthar, che ha una grande esperienza in Champions. Non è un girone cosi’ facile”.

Per il gruppo B, martedi’ scendono in campo a Istanbul, Galatasaray e Real Madrid, mentre la Juventus di Conte vola a Copenaghen.
All’Ali Sami Yen della città turca, tutti attendono l’esordio in Europa con la maglia blanca di Gareth Bale e della promessa Isco. L’ex stellina del Malaga ha già le idee ben chiare:

“Ho un sogno: vincere la ‘decima’. Abbiamo un bel team e siamo sicuri delle nostre capacità. Abbiamo tutto quel che serve per vincere. In ogni caso, dobbiamo lavorare molto se vogliamo realizzare i nostri sogni. Ci proveremo”.

Il Benfica, inserito nel gruppo C con Paris Saint Germain, Olympiakos e Anderlecht, ospita all’Estadio da Luz proprio i Campioni del Belgio, reduci da una netta vittoria in campionato. I lusitani, arrancano invece un po’ in Primeira Liga, nonostante il successo agguantato sabato in casa.

“Siamo pronti ad affrontare un match impegnativo, ma la squadra si è preparata molto nell’ultimo periodo”, dichiara Jorge Jesus, allenatore delle acquile. “Proveremo a dare il massimo, come abbiamo fatto nell’ultimo incontro con il Paços de Ferreira”.

Chiudiamo infine con i Campioni d’Europa in carica, pronti a difendere il titolo conquistato lo scorso anno. Il Bayern Monaco, guidato da Pep Guardiola, è incluso nel girone D, insieme a CSKA Mosca, Manchester City e Viktoria Plzen. I bavaresi, che saranno orfani del talentuoso Mario Gotze, ripartono dall’Allianz Arena, dove affronteranno i russi di Honda.