ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Angliru fatale a Nibali, la Vuelta è di Horner

Lettura in corso:

Angliru fatale a Nibali, la Vuelta è di Horner

Dimensioni di testo Aa Aa

Chris Horner si cuce praticamente addosso la maglia rossa, nella 20esima e penultima frazione della Vuelta a Espana, che termina domenica a Madrid.

E’ praticamente finita la rincorsa alla doppietta di Vincenzo Nibali che, dopo aver trionfato al Giro d’Italia, poteva prendersi anche la corsa a tappe spagnola. Le speranze del ciclista dell’Astana si spengono pero’ sull’Alto de l’Angliru, dopo una lotta serrata con l’americano, che lo passa definitivamente a 2 km dal traguardo.

Intanto là davanti, a trionfare, dopo una fuga di oltre 120 km, è il francese, classe 1991, Kenny Elissonde, che agguanta il secondo successo in carriera.

Scoppia in lacrime il giovane transalpino, fa lo stesso, al termine dell’impresa, il quasi 42enne statunitense, che chiude al secondo posto. E vede il successo dietro l’angolo.