ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Messico: la polizia mette fine alla manifestazione degli insegnanti

Lettura in corso:

Messico: la polizia mette fine alla manifestazione degli insegnanti

Dimensioni di testo Aa Aa

La polizia sgombera anche gli ultimi irriducibili oppositori della riforma dell’istruzione dal cuore di Città del Messico e mette per ora fine a settimane di proteste. In tenuta antisommossa, gli agenti hanno disperso le ultime centinaia di insegnanti ancora radunati a piazza Zocalo, per permettere il regolare svolgimento delle celebrazioni per la festa dell’indipendenza.

“Ho visto come hanno cercato di cacciare quei poveri insegnanti – grida una donna -”. “Non proteggeteci dagli insegnanti – dice un’altra donna -, proteggeteci dai trafficanti di droga, combattete il traffico di droga”.

Quella dell’istruzione è la prima grande riforma di Enrique Peña Nieto da quando è arrivato alla presidenza del Messico alla fine del 2012. Presentata come modo per migliorare la qualità dell’istruzione, la riforma – ormai legge – è contestata dagli insegnanti che temono licenziamenti arbitrari.