ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia. Nuovi scontri tra manifestanti e polizia

Lettura in corso:

Turchia. Nuovi scontri tra manifestanti e polizia

Dimensioni di testo Aa Aa

In Turchia le varie anime della protesta contro il governo filo-islamico del Premier Recep Tayyip Erdogan convergono in una escalation di tensione che dilaga in varie città del Paese.

Ad Ankara i manifestanti scendono in piazza contro il progetto di costruzione di un’autostrada per la quale andranno abbattuti tre mila alberi nel campus universitario.

Ma la tensione sociale è alimentata ancora più dalla morte di due persone nel corso di una settimana: l’ultima, lunedì, un giovane colpito da una granata lacrimogena sparata dai reparti anti-sommossa delle forze dell’ordine. La morte di Ahmet Atsakan avvenuta ad Antiochia, nel Sud del Paese, ha scatenato la rabbia dei manifestanti ad Istanbul dove le proteste si mescolano a quelle, già cominciate a maggio, per il progetto urbanistico del Gezi Park.

La versione fornita dalla polizia sulla morte del ragazzo di 22 anni parla della caduta accidentale da un edificio. Un video che dovrebbe convalidare tale dinamica non è tuttavia ancora stato diffuso.