ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nordcorea, Istituto Usa: riavviato un reattore di Yongbyon

Lettura in corso:

Nordcorea, Istituto Usa: riavviato un reattore di Yongbyon

Dimensioni di testo Aa Aa

La Corea del Nord avrebbe riavviato un reattore nucleare della centrale di Yongbyon. La notizia è stata diffusa da due ricercatori dell’Istituto americano-coreano dell’Università Johns-Hopkin.

La prova sarebbe una fotografia scattata il 31 agosto in cui si vede vapore fuoriuscire da un edificio accanto al reattore di Yongbyon che è in grado di produrre sei chili di plutonio all’anno per armi.

Preoccupazione è stata espressa dalla Russia che parla di rischio catastrofe sulla penisola coreana. Il reattore, costruito negli anni Cinquanta, sarebbe in “pessime condizioni”, denunciano da Mosca, e potrebbe consentire a Pyongyang di accelerare il suo programma di armamenti. “Informazioni prive di conferma” secondo Glyn Davies, inviato speciale Usa per i diritti umani in Corea del Nord.

Resta in silenzio, per ora, l’Agezia internazionale per l’energia nucleare dell’Onu (Aiea). I suoi ispettori non sono più autorizzati, da aprile 2009, a fare verifiche nei reattori nucleari nordcoreani.