ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Stati Uniti, anche i non vedenti hanno diritto a un'arma

Lettura in corso:

Stati Uniti, anche i non vedenti hanno diritto a un'arma

Dimensioni di testo Aa Aa

Anche i non vedenti hanno diritto al possesso di un’arma. Negli Stati Uniti il dibattito sul tema si riaccende su questa singolare controversia scoppiata in South Dakota. Le autorità dello Stato si dividono sulla possibilità di adottare la legge che nel vicino Iowa dal 2011 vieta discriminazioni per le abilità fisiche.

“Sono legalmente nella posizione di ottenerla” – dice Mike Milstead, sceriffo nel South Dakota – “la legge non lo vieta e non richiede di fare esami della vista.” La questione ha più una valenza mediatica che reale per questo sceriffo: “Non abbiamo visto tante persone cieche venire a chiedere il permesso per possedere un’arma.”

A scendere in campo è stata l’associazione “Diritti dei disabili” dello Stato dell’Iowa per la quale la negazione rappresenta una violazione della legge statunitense sui diritti dei disabili. La detenzione di armi da fuoco, secondo il ‘Gun Control Act’ del 1968, è vietata solo a chi ha trascorso più di un anno in carcere e ai tossicodipendenti.