ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spread e rendimenti, la Spagna sorpassa l'Italia

Lettura in corso:

Spread e rendimenti, la Spagna sorpassa l'Italia

Dimensioni di testo Aa Aa

D’ora in poi, oltre al famigerato spread con la Germania, l’Italia dovrà tenere d’occhio anche quello con la Spagna.

Il sorpasso visto sui mercati del debito sovrano a inizio settimana si è consolidato: in una dinamica che non si vedeva da ben 18 mesi, il rendimento dei Btp italiani a dieci anni supera di tre punti base quello dei corrispondenti “Bonos” spagnoli.

Tradotto, significa che i mercati percepiscono Roma come un debitore leggermente meno affidabile rispetto a Madrid. E, perciò, chiedono un premio maggiore.

E mentre in Spagna, dove i giornali titolano a tutta pagina, si pensa ora al lancio di un nuovo titolo cinquantennale, in l’Italia le paure la fanno da padrone.

Paure per il rialzo nel tetto del debito, ma, soprattutto, per i destini del governo, appeso allo scontro sulla decadenza da senatore di Silvio Berlusconi.