ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: la Germania accoglie 107 profughi, primo gruppo di 5.000

Lettura in corso:

Siria: la Germania accoglie 107 profughi, primo gruppo di 5.000

Dimensioni di testo Aa Aa

La Germania accoglie i primi rifugiati siriani. Un gruppo di 107 persone proveniente da Beirut è atterrato ad Hannover.

Il programma prevede di ospitare con un permesso di soggiorno di due anni fino a 5mila rifugiati ed è il più grande piano di trasferimento nel contesto della crisi siriana. Altri Paesi si sono fatti avanti per un totale 1.650 accoglienze.

“Emigriamo in Germania perché la situazione nel nostro Paese è pessima – dice la giovanissima Mounira Abdul-Jaber, proveniente da Damasco – Inoltre, qui i miei fratelli e le mie sorelle possono ricevere un’istruzione”.

A giugno, l’alto commissariato Onu per i rifugiati aveva annunciato che almeno 10mila siriani avevano bisogno di un’ammissione umanitaria.

“È importante prestare attenzione al fatto che ci sono due milioni di rifugiati che hanno attraversato i confini siriani e quattro milioni di sfollati all’interno del Paese che hanno perso tutto, comprese le loro case – spiega Franziska Vilmar di Amnesty International – Con queste premesse possiamo solo augurarci che la Germania estenda il proprio programma e che l’Unione europea partecipi in maniera rilevante”.

Nel 2012, un totale di circa 24mila siriani hanno chiesto asilo nei paesi europei. Dall’inizio del 2013 a fine luglio, sono giunte altre 20.700 domande.