ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Obama apre alla proposta russa: "Spazio alla diplomazia"

Lettura in corso:

Obama apre alla proposta russa: "Spazio alla diplomazia"

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli Stati Uniti non possono restare a guardare con le mani in mano. Ma la proposta russa ha i numeri per elminare la minaccia delle armi chimiche siriane evitando un intervento militare.

Nel discorso alla Nazione sulla crisi in Siria Barack Obama ha ribadito la volontà di mantenere sul tavolo l’opzione militare come forma di pressione sul regime di Bashar Al Assad.

“È ancora presto per dire se la proposta avrà successo; ogni accordo dovrà prevedere che il regime mantenga gli impegni – ha detto Obama -.Ma l’iniziativa ha le potenzialità per eliminare la minaccia delle armi chimiche senza il ricorso alla forza, soprattutto visto che la Russia è uno dei più solidi alleati di Assad. Ho dunque chiesto al Congresso di posticipare il voto sull’autorizzazione all’intervento fintanto che tenteremo la strada diplimatica”.

La scelta di sottoporre la questione al Congresso, ha sottolineato inoltre Obama, è un elemento di forza per la democrazia americana. Ora resta da vedere se le differenze tra Mosca e Washington su come gestire il piano per smantellare l’arsenale chimico di Damasco potranno ritrovarsi su un comune denominatore.