ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Repubblica Ceca: un 'Banchetto' contro lo spreco di cibo

Lettura in corso:

Repubblica Ceca: un 'Banchetto' contro lo spreco di cibo

Dimensioni di testo Aa Aa

‘Banchetto per Migliaia’. Questo il nome dell’iniziativa svoltasi a Praga, capitale della Repubblica Ceca, nata per promuovere una migliore gestione del cibo a livello mondiale.
Centinaia le persone che hanno preso parte all’evento ricevendo un pasto preparato con cibo ormai prossimo alla scadenza e destinato quindi a diventare spazzatura.

Impressionanti le cifre fornite da Petr Hamzel, uno degli organizzatori: “Questa iniziativa mira a portare l’attenzione sul problema dello spreco di cibo, di cui non si parla molto, nonostante sia un problema globale. Si stima che un terzo o addirittura la metà del cibo prodotto nel mondo venga buttato”.

Secondo le Nazioni Unite ogni anno vengono gettate un miliardo e trecento milioni di tonnellate di alimenti. Lo spreco è peggiore negli Stati Uniti e in Europa dove ogni cittadino butta in media tra i 95 e i 115 chili di cibo all’anno. Supermercati e grossisti possono però scegliere di donarli alle Banche del cibo.

“Cooperiamo con il Banco Alimentare dal 2009 – spiega Katerina Pistorova, portavoce di un supermercato di Praga – questo significa che i beni prossimi alla loro scadenza, la maggior parte dei quali sono prodotti di cosmetica, cibo e similari, vengono destinati ai bisognosi anziché essere gettati”.

Soltanto a Praga il Banco Alimentare raccoglie e distribuisce ogni anno dalle 120 alle 180 tonnellate di beni di prima necessità.