ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia: folla in piazza a Mosca dopo sconfitta Navalny, che denuncia brogli

Lettura in corso:

Russia: folla in piazza a Mosca dopo sconfitta Navalny, che denuncia brogli

Dimensioni di testo Aa Aa

Alexei Navalny non ci sta: sono accorsi in migliaia a Mosca, in risposta all’appello del candidato d’opposizione sconfitto alle amministrative.
Un risultato fortemente contestato, che dà al sindaco uscente Sergey Sobianin il 51%. Navalny, che parla apertamente di brogli, avrebbe ottenuto il 27, comunque largamente superiore alle attese.

“Stavo tentando di capire se questa è una manifestazione per celebrare una vittoria o una sconfitta – ha detto alla folla -: voi che ne dite?”. La folla ha urlato“vittoria”, e Navalny ha proseguito: “per troppo tempo abbiamo aspettato di poter celebrare una vittoria. Ha cominciato a stancarci il fatto che per tredici, quindici anni abbiamo sempre perso”.

Secondo Navalny, ci sarebbero le prove di brogli senza i quali Sobianin, l’uomo del Cremlino, sarebbe stato costretto al secondo turno.
Nominato nel 2010 a sindaco di Mosca, quando le elezioni amministrative erano ancora sospese, Sobianin cercava una legittimazione proprio attraverso la sfida elettorale con Navalny, ma il consenso ottenuto è di molto inferiore alle attese, e questo rischia di essere un problema per Putin.