ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ban Ki Moon: "Damasco consegni le armi chimiche"

Lettura in corso:

Ban Ki Moon: "Damasco consegni le armi chimiche"

Dimensioni di testo Aa Aa

La proposta russa per un controllo internazionale dell’arsenale chimico siriano è stata definita “interessante” dal cancelliere tedesco Merkel. Di più fa il segretario generale dell’Onu Ban Ki Moon, che ne rilancia i contenuti.

“E’ urgente riunire il Consiglio di sicurezza per avviare il trasferimento immediato delle armi chimiche stoccate nel paese dalla Siria ad un luogo in cui potranno essere immagazzinate e distrutte”.

Più cauta la Casa Bianca, che non nasconde il proprio scetticismo. John Kerry, segretario di Stato.

“Certo, potrà consegnare alla comunità internazionale ogni singolo elemento delle armi chimiche, entro la settimana prossima. Potrà capovolgere tutto, senza ritardi e completamente. Ma, naturalmente, non si tratta si qualcosa che sarà per essere fatta”.

Anche il premier britannico Cameron si è detto interessato alla proposta russa. “La Siria dovrebbe venire incoraggiata ad accettare”, ha detto.