ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vuelta: la dodicesima tappa è di Gilbert, Nibali conserva la maglia rossa

Lettura in corso:

Vuelta: la dodicesima tappa è di Gilbert, Nibali conserva la maglia rossa

Dimensioni di testo Aa Aa

Philippe Gilbert l’aspettava da un anno, finalmente la vittoria è arrivata. Il campione del mondo belga si è aggiudicato la dodicesima tappa della Vuelta, 164 km da Maella a Tarragona.

Al quarto chilometro, tre ciclisti hanno intrapreso la fuga, Fabricio Ferrari, Romain Zingle e Cédric Pineau. I tre sono stati raggiunti dal plotone lungo le strade di Salou, a 10 km dall’arrivo.

Vincenzo Nibali non ha rischiato, mentre negli ultimi 500 metri è partito all’attacco il norvegese Edvald Boasson Hagen. Gilbert lo ha superato negli ultimi metri e ha tagliato un traguardo per la prima volta dal settembre del 2012, quando nei Paesi Bassi aveva vinto il titolo di campione del mondo in linea. Secondo Boasson Hagen, terzo l’argentino Maximiliano Richeze. Mentre resta ai piedi del podio l’italiano Luca Paolini.

Venerdì Nibali corre la tredicesima tappa tra Valls e Castelldefels ancora in maglia rossa. Lo squalo – 35esimo sul traguardo di Tarragona – resta leader della classifica generale con 31” di vantaggio su Nicolas Roche.