ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Samsung brucia la concorrenza e presenta per prima il suo smartwatch

Lettura in corso:

Samsung brucia la concorrenza e presenta per prima il suo smartwatch

Dimensioni di testo Aa Aa

Samsung disvela il suo passo in avanti nel mito moderno della tecnologia portatile: l’atteso Galaxy Gear, cosiddetto smartwatch che, per quanti dotati di vista sufficientemente solida, permetterà di leggere e inviare e-mail e messaggi di testo su uno schermo da uno virgola sei pollici, oltre che effettuare chiamate. Presentato alla Fiera della Tecnologia di Berlino sarà nei negozi di tutto il mondo entro inizio ottobre.

“Sono positivamente sorpreso”, dice un visitatore del salone. “Soprattutto da quanto è piccolo, pensavo fosse più grande, più ingombrante, non così elegante da indossare. In effetti è molto elegante ma alla fine dipende tutto dal prezzo. Io per esempio non sarei disposto a pagare più di centocinquanta, duecento euro”.

Auspicio che dovrebbe essere disatteso se, come previsto, il costo si attesterà tra i duecentocinquanta e i trecento euro. Con il Galaxy Gear, presentato assieme al nuovo Galxy Note tre, il gigante sudcoreano batte sul tempo il diretto concorrente, l’iWatch su cui Apple sta ancora lavorando.