ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq: intera famiglia sterminata con operazione punitiva. Continiuano le violenze settarie

Lettura in corso:

Iraq: intera famiglia sterminata con operazione punitiva. Continiuano le violenze settarie

Dimensioni di testo Aa Aa

Nuova strage in Iraq. Un’intera famiglia e diverse generazioni sterminate da un attacco settario.

È accaduto poco lontano dalla capitale Bagdad. Una ventina i membri di una famiglia, uccisi da uomini armati che dopo essere entrati nei locali dove le vittime abitavano, hanno prima sparato ad altezza d’uomo e poi fatto saltare le case.

Il racconto di una ragazzina scampata al massacro: “Eravamo in casa quando sono entrati dalle finestre e ci hanno sparato addosso. A mio padre e mia sorella hanno sparato nello stomaco. Poi hanno fatto scoppiare una bomba. Noi siamo usciti correndo quando tutto ha cominciato a riempirsi di fumo. Io sono salita al piano di sopra. I miei fratelli in cortile”.

Questa odiosa strage non fa che esasperare le violenze confessionali che insanguinano l’Iraq. Solo ieri le vittime sono state una sessantina in tutto il paese. Molte uccise con autobomba. La maggioranza erano sciiti.