ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia e Germania si tengono la mano a Oradour-sur-Glane

Lettura in corso:

Francia e Germania si tengono la mano a Oradour-sur-Glane

Dimensioni di testo Aa Aa

I presidenti francese e tedesco, e un sopravvissuto si sono raccolti nella chiesa del villaggio di Oradour-sur-Glane in Francia, un paesino vittima della barbarie nazista. In questa località è stato perpetrato uno dei peggiori crimini dell’occupazione tedesca nell’esagono.

I tre si sono tenuti per mano in un momento di raccoglimento, un gesto che ricorda la stretta di mano fra Mitterand e il cancelliere Kohl nel 1984 Douaumont, vicino Verdun, teatro di una delle peggiori battaglie della prima guerra mondiale.

Nel caso di Ouradour si tratta della prima visita di un presidente tedesco in questo comune de Limousin la cui storia è cambiata il 10 giugno del 1944

Il tedesco Joachim Gauck ha voluto recarsi nel memoriale per rinsaldare i vincoli fra i due paesi. Gauck oltre ad essere attuale presidente, è stato responsabile dell’organismo che dopo la riunificazione tedesca era incaricato di rendere pubblici gli archivi segreti della Stasi.