ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Walkie Talkie", il grattacielo che brucia Londra

Lettura in corso:

"Walkie Talkie", il grattacielo che brucia Londra

Dimensioni di testo Aa Aa

Una Jaguar sciolta dal sole, il tappeto di un ristorante che prende fuoco. Succede a Londra e la colpa è della luce riflessa in maniera violenta dalle pareti di vetro di un grattacielo dalla forma squadrata – e per questo chiamato Walkie Talkie – in costruzione nella City. Il problema è dovuto alle caratteristiche dell’edificio la cui parete è concava.

“Uno dei miei colleghi ha sentito che qualcosa bruciava – spiega Ali Akay, un commerciante della zona – C’era puzza di bruciato e abbiamo notato che il tappeto all’ingresso stava prendendo fuoco. Non era proprio in fiamme, ma emanava del fumo, così come la parte alta della porta d’ingresso”.

“L’edificio dietro di noi è rivolto verso il basso. Non ho mai sentito un calore come questo – aggiunge Simon Foster, professore di Fisica presso l?imperial College di Londra – Ho stupidamente lasciato la mia borsa fuori e si può vedere che la temperatura è salita a 92,6 gradi”.

C‘è chi ne approfitta per cucinare un uovo, ma le polemiche non mancano. Entro 24 ore saranno erette delle strutture di protezione.

L’edificio, costato oltre 230 milioni di euro, doveva lasciare il segno sullo skyline, ma per ora ha marchiato solo le strade di Londra.