ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria, con la frenata di Obama il petrolio rallenta

Lettura in corso:

Siria, con la frenata di Obama il petrolio rallenta

Dimensioni di testo Aa Aa

La frenata di Obama in Siria allenta le pressioni sul petrolio.

Il Brent, il prezzo di riferimento del greggio europeo, è tornato sui suoi passi dalle vette viste settimana scorsa, per poi stabilizzarsi grazie alle (stavolta più pacifiche) prospettive di ripresa industrale cinesi.

Risultato: a metà mattinata viaggiava di poco sopra i 114 dollari al barile.

Buone notizie per chi si reca alla pompa di benzina. Anche se, avvertono gli esperti, il clima di incertezza creato dopo il deferimento della decisione sull’attacco al Congresso americano potrebbe rivelarsi altrettanto deleterio.