ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Romania. In migliaia contro una miniera d'oro

Lettura in corso:

Romania. In migliaia contro una miniera d'oro

Dimensioni di testo Aa Aa

Migliaia di manifestanti ieri a Bucarest in tutta la Romania contro un progetto di sfruttamento di una miniera d’oro, vicino al villaggio di Rosia montana, nel nord-ovest del paese.

Il conflitto potrebbe avere ricadute politiche in quanto il governo appoggia il progetto e ha fatto approvare una legge che dichiara la futura miniera zona d’interesse nazionale:

“Questa legge viola altre norme costituzionali – dice l’artista Mihnea Blidariu – Viola le leggi che tutelano il diritto alla proprietà dei cittadini di Rosia montana e il diritto alla tutela dell’ambiente e del patrimonio culturale”.

I dimostranti temono ricadute nefaste per l’ambiente soprattutto per il necessario ricorso al cianuro e ad altri agenti chimici tossici.

Fra le parole d’ordine della manifestazione anche il no allo sfruttamento del gas estratto da scisti bituminosi, per il quale sono state autorizzate prospezioni in tre località del paese.