ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La situazione siriana pesa sui prezzi del petrolio

Lettura in corso:

La situazione siriana pesa sui prezzi del petrolio

Dimensioni di testo Aa Aa

La sola ipotesi di intervento militare contro la Siria è bastata a provocare un terremoto sui mercati. Il prezzo del petrolio è schizzato dopo i primi avvertimenti da Washington. Anche se la Siria non è di per sè un produttore di primo piano, la prospettiva di ulteriore instabilità nella regione preoccupa.

La situazione pesa in particolare sui mercati emergenti e le loro monete, che continuano anch’esse a soffrire, tra preoccupazioni di una crescita più lenta e aspettative che la banca centrale americana metterà presto freno al suo programma di stimoli. Tra le nazioni più colpite c‘è l’India.

Parliamo di tutto questo con Nejra Cehic di Bloomberg in questa nuova edizione di Business Weekly.