ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa. Nidal Hasan condannato a morte per la strage di Fort Hood

Lettura in corso:

Usa. Nidal Hasan condannato a morte per la strage di Fort Hood

Dimensioni di testo Aa Aa

Lo psichiatra della morte condannato alla pena capitale. Nidal Hasan, ex militare autore della strage di Fort Hood nel 2009, potrebbe trascorrere anni nel braccio della morte durante il lungo processo di appello previsto dalla giustizia militare degli Stati Uniti.

Il verdetto è stato pronunciato dopo 4 ore di delibera da parte della corte marziale. L’imputato, che aveva sin dall’inizio rinunciato alla difesa, non ha rilasciato dichiarazioni.

A novembre del 2009 Hasan aveva aperto il fuoco in una sala della base militare del Texas nella quale i commilitoni attendevano l’ultima visita prima della partenza per Iraq e Afghanistan: 13 le vittime e oltre 30 i feriti.

L’uomo, cittadino americano di origini palestinesi, riconosciuto colpevole di 45 capi d’accusa, ha sostenuto di aver agito per difendere la propria religione. Potrebbe essere il primo militare americano condannato a morte da oltre mezzo secolo.