ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Festival d'estate in Bahrain

Lettura in corso:

Festival d'estate in Bahrain

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Bahrain Summer Festival celebra la sua quinta edizione nella capitale Manama con le forme d’arte le piu’ disparate. L’idea è far dialogare persone di età diverse e di diverse nazionalità in una serie di workshop e appuntamenti vari. Abdullah è uno dei maggior breakdancer del Bahrain.

Abdullah, breakdancer:
“La Breakdance è molto diffusa qui in Bahrain. Si è diffusa fra i giovani. Cerchiamo di starcene fuori dai problemi e questa è la cosa migliore che abbiamo trovato. Per questo cerchiamo di aggiornarci e di avanzare in questo senso. Insegnamo ai giovani a diventare come noi”

Un compagnia giordana di danza classica, fatta da studenti, si è esibita in una versione di Scherazade, storia molto nota nel mondo arabo.

Il riscontro col pubblicio del Bahrain è stato molto apprezzato dai membri del cast giordano.

Bijan Qutub, ballerino:
“ E’ una bella avventura per me poter condividere la mia esperienza e la mia passione per il balletto in diversi paesi diffondendo il piacere della danza nel mondo. Il Bahrain è un grande paese ed io sono molto lieto del riscontro che hanno avuto i nostri spettacoli”.

La calligrafia ha grande importanza nel mondo arabo e la cosa si sta sposando con l’arte dei graffiti, tanto diffusa nel mondo. Uno degli artisti di questa disciplina del Bahrain è Huvil.

Huvil, Bahraini, artista di strada:
“Siamo un piccolo paese, un’isola. E non ci sono molti posti dove andare. Per questo cerco di creare nuove attività, nuovi stili, nuovi modi di comprensione fra la gente, nuove pratiche. Portare l’arte da strada in Bahrain penso stimoli nuove pratiche e possa far trovare cose nuove”

Il festival conserva un programma multiculturale che va dagli spettacoli dei danzatori tunisini alle colorate compagnie di ballo indiane. Gli eventi sono ad ampio raggio locali, nazionali, internazionali. Il tutto si conclude il 9 ottobre.