ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria, Ban Ki-moon: "Agire per la pace e la verità"

Lettura in corso:

Siria, Ban Ki-moon: "Agire per la pace e la verità"

Dimensioni di testo Aa Aa

“Lavorare uniti per la verità e la pace in Siria”: è questo l’invito rivolto ai membri del Consiglio di sicurezza dal segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon questa mattina all’Aja. Parole pronunciate nel suo intervento in occasione delle celebrazioni del 100/o anniversario del “Palazzo della Pace”.

“È fondamentale stabilire i fatti” – ha detto Ban Ki-moon. “Gli ispettori delle Nazioni Unite sono in Siria per questo. Solo pochi giorni dopo l’attacco, hanno raccolto prove e anche testimonianze di grande valore delle vittime e dei testimoni. Ma hanno bisogno di tempo per fare il loro lavoro. Date una possibilità alla pace, alla diplomazia, bisogna smettere di combattere e iniziare a dialogare.”

Secondo Ban Ki-moon si è raggiunto il ‘‘momento più grave di questo conflitto.”

Determinante per la comunità internazionale sarà l’esito, nelle prossime ore, delle prove raccolte dagli ispettori delle Nazioni Unite inviati a Damasco per indagare sul presunto attacco con armi chimiche da parte del regime, che il 21 agosto scorso ha fatto 1.300 vittime nella periferia della capitale siriana.