ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Terza tappa della Vuelta al vecchio Horner

Lettura in corso:

Terza tappa della Vuelta al vecchio Horner

Dimensioni di testo Aa Aa

Un uno-due da lasciare gli avversari stecchiti. È quello che ha dato alla Vuelta di Spagna lo statunitense Chris Horner della Radio Shack.

In un colpo solo vince la 3/a tappa e indossa la maglia di leader della classifica generale sfilandola alle spalle dell’italiano Vicenzo Nibali.

La differenza l’hanno fatta i secondi di abbuono. Lo statunitense parte sulla collina di Mirador de Lobeira, in Galizia, dov’era previsto l’arrivo della frazione partita da Vigo e lunga 184,8 chilometri.

Horner, che bisogna ricordare ha 41 anni, ha agganciato e superato l’italiano Ivan Santaromita che ci aveva provato seriamente a partire in fuga quando mancavano appena due chilometri e mezzo all’arrivo

Horner precede Alejandro Valverde e Joaquim Rodriguez. Due ei favoriti per la vittoria a Madrid. Forse non arriverà fino alla fine, ma comunque, le’xploit di Horner è una bella storia da raccontare.

Questo martedì la quarta tappa della corsa con 189 chilometri da Lalin a Finisterra.