ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria. Ispettori Onu oggi su luogo attacco chimico

Lettura in corso:

Siria. Ispettori Onu oggi su luogo attacco chimico

Dimensioni di testo Aa Aa

A 5 giorni di distanza dalla strage, oggi gli ispettori delle Nazioni Unite si recano sul luogo in cui presumibilmente il regime di Damasco avrebbe fatto uso di armi chimiche.

Secondo Londra e Washington è tuttavia tardiva la decisione della Siria di accordare al personale dell’Onu il permesso di analizzare la periferia di Damasco bombardata mercoledì con armi di distruzione di massa. Le prove potrebbero essere state occultate o compromesse secondo il Regno Unito.

Il regime di Bashar Al Assad, che nega di aver fatto uso di armi chimiche, fornisce intanto quelle che vengono definite le prove dell’uso di tali ordigni da parte dell’opposizione.

Intanto Medici Senza Frontiere afferma che 355 persone che presentavano sintomi evidenti di neurointossicazione tra i feriti dell’attacco di mercoledì sono decedute.