ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq. Decine di morti in serie attentati. 2013 anno più violento

Lettura in corso:

Iraq. Decine di morti in serie attentati. 2013 anno più violento

Dimensioni di testo Aa Aa

Iraq. Domenica 25 agosto: una giornata di sangue che conferma come il 2013 sia stato un anno di eccezionale violenza. Almeno 48 persone sono morte in una serie di attentati nel Paese.

Ad essere colpita è stato in particolare la regione della capitale Baghdad oltre ad alcune città nel Nord dell’Iraq tra le quali Baqubah.

Due autobomba e un ordigno posizionato a lato di una strada sono esplosi nella capitale all’orario di punta uccidendo complessivamente 22 persone.

Oltre 3.600 persone uccise dall’inizio del 2013, circa 1.000 le vittime di attentati in Iraq nel solo mese di luglio. Un bilancio che fa del 2013 l’anna peggiore dopo il 2008.