ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libano: doppio attentato, almeno 42 morti e 500 feriti

Lettura in corso:

Libano: doppio attentato, almeno 42 morti e 500 feriti

Dimensioni di testo Aa Aa

Continua a crescere il bilancio delle vittime delle due esplosioni che si sono verificate a Tripoli, nel nord est del Libano, nei pressi di due moschee. Secondo alcune fonti i morti sarebbero almeno 42 e oltre 500 i feriti.

Si tratta del più sanguinoso attacco avvenuto in Libano dalla fine della guerra civile nel 1990.

Nuvole di fumo nero hanno avvolto le zone dei due attentati che ancora non sono stati rivendicati ma che sembra abbiano preso di mira le comunità sunnite. L’imam di una delle moschee è un noto sostenitore della rivolta siriana contro il regime di Damasco.

Un’azione che mira a “fomentare il conflitto” in Libano. Così il primo ministro Najib Miqati ha condannato il doppio attentato, in un paese dove le violenze settarie sono aumentate a seguito dell’inasprirsi del conflitto nella vicina Siria