ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Fifa ricostruisce stadio a Mogadiscio

Lettura in corso:

La Fifa ricostruisce stadio a Mogadiscio

Dimensioni di testo Aa Aa

Lunghi anni di guerra civile hanno distrutto anche lo stadio di Banadir nella capitale somala Mogadiscio. Eppure, in un paese funestato da una lunghissima guerra, il calcio ha continuato ad avere un ruolo fondamentale tanto che la Fifa ha deciso di ricostruire l’impianto. Tribune comprese.

Bambini fra i 6 e i 12 anni hanno dato vita a una festa del football a chiusura di una settimana di stages organizzati dalla federazione internazionale.

Dice uno degli allenatori della federazione somala: “I ragazzi somali sono forti tecnicamente il problema è che non hanno potuto mostrarlo per lungo tempo. Questo ha scavato un fossato fra noi e gli altri. Spero che gli anni a venire saranno migliori adesso che abbiamo un po’ di stabilità”.

Una sfida immediata quella della risorta federazione somala che punta alla qualificazione per i mondiali del 2018. In principio una sfida impossibile, ma in fondo sognare non costa nulla e la Somalia non ha potuto farlo per troppo tempo.