ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto: Hosni Mubarak verso gli arresti domiciliari.

Lettura in corso:

Egitto: Hosni Mubarak verso gli arresti domiciliari.

Dimensioni di testo Aa Aa

In Egitto è l’ora della scarcerazione. Almeno per l’ex presidente Hosni Mubarak, dopo il via libera ieri della Corte che ha disposto la sua liberazione. L’ex rais, quindi, dovrebbe lasciare il carcere già entro oggi e volare diretto verso la sua residenza a Sharm el Sheik dove sarà sottoposto ai domiciliari in attesa delle sentenze dei processi a suo carico. Mubarak potrebbe anche essere ricoverato in un ospedale militare, viste le sue condizioni di salute, ma in nessun caso potrà lasciare il Paese.

Intanto Al Cairo è finito in manette un altro portavoce dei Fratelli musulmani, Ahmed Aref. L’uomo sarebbe accusato di essere vicino al governo provvisorio. Ieri altri due capi della Fratellanza sono fermati, uno vicino al confine con la Libia, l’altro è stato bloccato poco prima di decollare alla volta dell’Italia.

E domani per l’Egitto potrebbe essere un nuovo venerdi’ della collera. Dopo la calma apparente di questi ultimi giorni, I Fratelli Musulmani hanno mobilitato tutti i sostenitori del deposto presidente Morsi, a scendere nuovamente in piazza.