ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

GB: proteste anti-fracking, arrestata leader verde

Lettura in corso:

GB: proteste anti-fracking, arrestata leader verde

Dimensioni di testo Aa Aa

Nuove proteste, con scontri e arresti, rendono ancora più scottante il dibattito sul fracking in Gran Bretagna.

La controversa tecnica per l’estrazione di gas e petrolio è stata contestata per il ventiseiesimo giorno consecutivo. La polizia è intervenuta pesantamente per disperdere i dimostranti.

Una trentina gli arrestati tra cui Caroline Lucas, deputata ed ex leader del movimento verde, e suo figlio.

Al centro delle proteste Balcombe, nel sud dell’Inghilterra, dove la compagnia estrattiva Cuadrilla conduce trivellazioni di prova.

Ma i dimostranti hanno fatto irruzione nel quartier generale della società a Lochfield e in una sede del gruppo a Londra.

Nei giorni scorsi, su invito delle forze dell’ordine, l’azienda aveva temporaneamente ridotto la sua attività a Balcombe, sperando di calmare gli animi.

Recentemente, il premier britannico David Cameron e la chiesa anglicana hanno dato la loro benedizione al fracking.