ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Compagnie aeree, in Ungheria debutta Solyom

Lettura in corso:

Compagnie aeree, in Ungheria debutta Solyom

Dimensioni di testo Aa Aa

Il vuoto lasciato nei cieli di Ungheria dal fallimento della compagnia di bandiera Malev potrebbe presto essere colmato.

Almeno tali sono i propositi di Solyom, vettore appena nato ma già molto ambizioso: dalle 22 iniziali la compagnia punta a servire 96 destinazioni entro il 2017.

A supportarla una flotta che entro fine anno dovrebbe annoverare 12 velivoli e capitali provenienti dall’Oman e dagli Emirati Arabi.

Ma Budapest e dintorni non sono “terreno facile”. Per gli esperti il vuoto è stato colmato dalle compagnie low-cost. Le quali hanno già lanciato i primi attacchi: ‘aerei vecchi e poche garanzie finanziarie’.