ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

UK: estrazione gas di scisto. Vivienne Westwood si unisce ai manifestanti anti-fracking

Lettura in corso:

UK: estrazione gas di scisto. Vivienne Westwood si unisce ai manifestanti anti-fracking

Dimensioni di testo Aa Aa

Il piccolo paese di Balcombe, nell’Inghilterra meridionale, è diventato da giorni un bastione della protesta contro il fracking, la controversa tecnica della fratturazione idraulica per estrarre idrocarburi dalle rocce.

Anche Vivienne Westwood ha raggiunto il sit-in di protesta, organizzato vicino al sito di estrazione di gas di scisto della compagnia inglese Cuadrilla.

“Non si è discusso abbastanza sui pro e i contro”, ha detto la stilista, “Io sono sicura che sia molto molto dannosa”.

Finora il presidio è riuscito ad ottenere il temporaneo stop delle trivelle.

Nei giorni scorsi il premier britannico David Cameron aveva chiesto ai suoi connazionali di accettare il fracking, per “aiutare le famiglie con le loro bollette energetiche e rendere il paese piu’ competitivo”.

“Vogliono avvelenare la nostra madre terra”, dice uno dei rappresentanti della religione neo-pagana del druidismo, che si sono uniti alla protesta.

I detrattori di questa tecnica, proibita in alcuni Paesi come la Francia, ritengono che possa essere causa di frane e micro-sismi a livello locale e di inquinamento delle falde acquifere.