ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tunisia: sindacati contro islamisti

Lettura in corso:

Tunisia: sindacati contro islamisti

Dimensioni di testo Aa Aa

L’opposizione laica tunisina minaccia di incrementare le proteste contro il governo, dopo che il capo del partito islamico Ennahda ha rifiutato l’ipotesi di un esecutivo di tecnici.

Rached Ghannouchi si è detto disponibile ad allargare la compagine a tutti i partiti, ma ha affermato che un governo non politico non sarebbe in grado di gestire la delicata situazione del Paese.

“Dico a tutti i tunisini – ha affermato – che dobbiamo imparare la lezione dall’Egitto e restare uniti, trovare un’intesa per evitare che appaia un altro Sisi in Tunisia.”

Le parole di Ghannouchi sembrano sbarrare la strada a un compromesso che nei giorni scorsi era parso vicino. Il sindacato UGTT annuncerà la prossima settimana come intende intensificare la sua campagna per un governo al di sopra delle parti.