ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: imminente la partenza della missione Onu per indagare sull'uso di armi chimiche

Lettura in corso:

Siria: imminente la partenza della missione Onu per indagare sull'uso di armi chimiche

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli esperti dell’Onu potranno indagare a breve sull’uso di armi chimiche in Siria. Il governo di Bashr al Assad, dopo due settimane di trattative ha accettato l’avvio di una missione coordinata dalle Nazioni Unite.

Gli esperti che resteranno in Siria almeno per 14 giorni potranno visitare l’area di Khan al-Assal, vicino ad Aleppo. Qui secondo il regime siriano, l’opposizione armata avrebbe fatto uso di armi chimiche lo scorso marzo, uccidendo 26 persone.
In programma è prevista la visita anche in altre due zone investite dagli scontri.

Governo e guerriglia si accusano reciprocamente dell’uso di armi chimiche.

Dall’inizio della guerra, nel marzo del 2011, secondo fonti delle Nazioni Unite in Siria sarebbero morte almeno centomila persone e quasi sette milioni necessitano con urgenza aiuti umanitari.