ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iran: Rohani presenta la lista dei ministri, ridotta la presenza dei conservatori

Lettura in corso:

Iran: Rohani presenta la lista dei ministri, ridotta la presenza dei conservatori

Dimensioni di testo Aa Aa

Meno Pasdaran, più moderati e nessuna donna. Il nuovo Presidente iraniano, Hassan Rohani, riduce la presenza dei Guardiani della rivoluzione islamica nel suo nuovo esecutivo.

Rohani ha presentato al Parlamento la lista dei 18 ministri. La squadra di governo proposta dal Presidente moderato rappresenta una sorta di grande coalizione. Sei ministri appartengono al fronte conservatore che mantiene i dicasteri di Giustizia, Interni e Intelligence. Otto i moderati, mentre quattro tecnici – tra i quali anche i ministri del Petrolio e dell’Educazione – rappresentano l’ala riformista, vicina alla Rivoluzione Verde del 2009.

Esclusi tutti i membri del precedente esecutivo guidato da Mahmoud Ahmadinejad, al contrario sono in maggioranza coloro considerati vicini all’ex Presidente Hashemi Rafsanjani, forte sostenitore negli anni ’90 del commercio internazionale.

Secondo la Costituzione iraniana, il Parlamento dovrà votare la fiducia entro i prossimi tre giorni.