ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Canada s'interroga sul possesso di animali esotici

Lettura in corso:

Il Canada s'interroga sul possesso di animali esotici

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Canada si è stretto attorno alle famiglie dei piccoli Noah e Connor i bimbi di 4 e 6 anni uccisi mentre dormivano da un pitone africano, scappato dal negozio di animali del padre di uno dei due bambini. Il rettile, sfuggito dalla sua teca, sarebbe entrato nella camera di bambini atraverso il condotto di ventilazione strangolando i due nel sonno.

Mentre proseguono le indagini rischia di aggravarsi la posizione del padre di uno dei due ragazzini, il proprietario del negozio di animali.

Anche se gestore di un rettilario l’uomo non sembra avesse le autorizzazioni e detenere un animale del genere. Inoltre non si comprende come il serpente abbia ucciso i due bambini, apparentemente senza ragione visto che generalmente questa specie non attacca gli esseri umani a meno che minacciata.

La tragedia ha rinfocolato il dibattito sulla moda di detenere animali esotici e potenzialmente pericolosi in casa.