ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scontri No Muos: a Niscemi torna la calma, aperta inchiesta

Lettura in corso:

Scontri No Muos: a Niscemi torna la calma, aperta inchiesta

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo la rivolta la ‘tregua armata’. I militanti no Muos sono scesi dalle antenne della base statunitense di Niscemi, assaltate venerdì al termine della manifestazione di protesta contro il nuovo sistema
satellitare di difesa. Denunciano un impatto nocivo del super-radar sulla salute.

Al termine del corteo, i circa 1.500 manifestanti No Muos hanno raggiunto la base e si sono scontrati con le forze dell’ordine. Un militare della Guardia di Finanza è rimasto ferito a una gamba, mentre metà dei manifestanti ha divelto la recinzione.

La Procura di Caltagirone ha aperto un’inchiesta sugli scontri. La manifestazione segue la revoca, da parte della Regione Sicilia, dello stop ai lavori di costruzione.