ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

6 immigrati clandestini affogano a Catania in un fazzoletto di mare

Lettura in corso:

6 immigrati clandestini affogano a Catania in un fazzoletto di mare

Dimensioni di testo Aa Aa

È finito in tragedia, in Italia, uno sbarco di immigrati clandestini.

Il gruppo è arrivato all’alba di questo sabato: sei di loro sono morti. I corpi sono finiti sulla battigia della spiaggia del lungomare Plaia vicino Catania, in Sicilia.

Secondo una prima ricostruzione, sarebbero annegati nel tentativo di raggiungere la riva. Sul natante c’erano almeno 120 persone.

Il peschereccio con cui erano arrivati si è arenato ad appena 15 metri dalla riva. Gli extracomunitari, molti dei quali pare provenienti dalla Siria, non sapendo nuotare sono affogati in un canale profondo alcuni metri che c’era prima della battigia.

Tra i sopravvissuti donne e anche bambini molto piccoli, soccorsi dalle forze dell’ordine e dalla guardia costiera e trasferiti nel porto di Catania per l’identificazione e i soccorsi.