ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Disastro di Fukushima: il premier Abe chiede provvedimenti all'esecutivo

Lettura in corso:

Disastro di Fukushima: il premier Abe chiede provvedimenti all'esecutivo

Dimensioni di testo Aa Aa

L’adozione di misure adeguate. Le ha chieste il premier giapponese Shinzo Abe all’esecutivo per affrontare il problema dell’acqua radioattiva a Fukushima. 300 tonnellate di liquido contaminato al giorno fuoriescono dall’impianto, dopo il terremoto e lo tsunami del 2011, riversandosi nell’Oceano. Dopo un vertice del governo, Abe ha dichiarato che tre ministri devono avere un ruolo più attivo nella questione:

“Bisogna affrontare il problema con urgenza. Non possiamo permettere che Tepco si assuma la completa responsabilità . Dobbiamo trattare la questione a livello nazionale”.

Tepco negli ultimi due anni ha subito forti critiche per l’inadeguatezza dei suoi provvedimenti
Ci vorranno 40 anni e 11 miliardi di dollari prima che la situazione torni alla normalità.