ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia: frenata del terziario, il risultato peggiore dal 2010

Lettura in corso:

Russia: frenata del terziario, il risultato peggiore dal 2010

Dimensioni di testo Aa Aa

C‘è grande preoccupazione all’ombra del Cremlino. A riprova che l’economia russa comincia a dare segni di cedimento sono arrivati, dopo gli indici sulle attività manifatturiere, i dati del settore dei servizi.

Risultato: la lettura peggiore dall’agosto del 2010, con l’indice degli acquisti alle aziende che naviga ormai in territorio di contrazione da otto mesi. Un colpo per il prodotto interno lordo di Mosca, composto per il 60% proprio dai servizi.

Per la prima volta in quasi tre anni la variazione è andata a toccare anche i posti di lavoro nel settore. Preoccupati gli analisti, che da tempo invocano una maggiore diversificazione dell’economia russa per affrancarla dalla predominante industria energetica.