ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Rischio attentati: ambasciate Usa chiuse fino al 10 agosto

Lettura in corso:

Rischio attentati: ambasciate Usa chiuse fino al 10 agosto

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli Stati Uniti prolungano la chiusura di alcune ambasciate fino al 10 agosto in virtù del rischio di attentati da parte di gruppi legati ad Al-Qaeda. Un’allerta che coinvolge anche le ambasciate francesi, tedesche e britanniche che adottano la stessa misura per le proprie ambasciate a Sanaa, nello Yemen. Secondo gli Stati Uniti quella in corso è una minaccia estremamente concreta.

“L’11 settembre non avevamo preso le misure adeguate e credo che adesso che si avvicina il Ramadan sia molto importante adottare un piano efficace” ha detto il Senatore repubblicano Saxby Chambliss. “Sappiamo che è un’occasione nella quale i terroristi agiscono. Questa è la più seria minaccia che abbia visto negli ultimi anni”.

Il Dipartimento di Stato Americano ha inoltre comunicato che altre ambasciate saranno invece riaperte da oggi dopo la chiusura avvenuta sabato scorso, come quella di Kabul.

L’allerta lanciata dall’Interpol sabato e riguardante tutti i Paesi occidentali era seguita ad una serie di evasioni dalle carceri di 9 Paesi tra cui Iraq, Libia, Pakistan.