ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fmi alla Francia: ripresa fragile, più tagli e meno tasse

Lettura in corso:

Fmi alla Francia: ripresa fragile, più tagli e meno tasse

Dimensioni di testo Aa Aa

La ripresa è fragile e non va schiacciata con una manovra di riduzione del deficit troppo aggressiva.

A parlare è il Fondo monetario internazionale, il quale, nel rapporto sull’economia francese, lancia un messaggio chiaro all’Eliseo e ai suoi propositi di consolidamento di bilancio: sì ai tagli alla spesa pubblica, no all’aumento delle entrate con l’imposizione fiscale.

Tra governo e organizzazione di Parigi è ormai una vera e propria guerra di cifre: il primo annuncia, per quest’anno, una crescita del Pil dello 0,1% e nuovi posti di lavoro.

Prospettive decisamente ottimistiche per la seconda, la quale, al contrario, prevede una contrazione dello 0,2% e un ulteriore aumento della disoccupazione all’11,6% nel 2014.